Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Edilizia siciliana, obbligatori investimenti sulla sicurezza.

09/07/2012

Aumentano in Sicilia gli investimenti sulla sicurezza nei cantieri di opere pubbliche. E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 29 luglio scorso il decreto contenente il nuovo schema di convenzione che le stazioni appaltanti dovranno stipulare con i Comitati paritetici territoriali. Ne da' notizia l'Ance, che aveva sollecitato il recepimento di questa normativa.

La convenzione, prevista per legge, affida ai Cpt il compito di svolgere ulteriori e piu' approfondite azioni formative dedicate ai lavoratori addetti a ciascun cantiere edile. In caso di inadempienza da parte delle stazioni appaltanti in merito alla stipula della convenzione e' prevista la nomina di un commissario ad acta. E' previsto che siano destinati parte dei fondi derivanti dai ribassi d'asta alla formazione del personale di cantiere sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Le stazioni appaltanti renderanno tali convenzioni parte integrante dei bandi di gara e dei contratti d'aggiudicazione. Le strutture tecniche dei Comitati paritetici territoriali si occuperanno di organizzare e svolgere i corsi e di assicurare la consulenza tecnica in cantiere e le successive verifiche tecniche sui luoghi di lavoro.


Nunzio Ciarcià