Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Nautica: debiti per 90 mln, fallita la messinese Aicon Yachts

12/10/2012

Il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) ha dichiarato fallita la societa' che fa capo all'imprenditore Lino Siclari "Aicon Yachts Spa", da tempo sospesa dalle quotazioni in Borsa. Sulla societa', che produceva imbarcazioni di lusso, pendono debiti per 90 milioni di euro e da due anni i circa 500 lavoratori erano in cassa integrazione. Curatore fallimentre dell'azienda di Giammoro e' stato nominato dai giudici (presidente Michele Galluccio, giudice delegato Assunta Cardamone e componente Danilo Maffa) l'avvocato Domenico Cataldo. La Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ne aveva chiesto il fallimento lo scorso 2 luglio.