Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Aeroporto Comiso: scommette su Lampedusa e raddoppia Malta

02/07/2013

Nuove rotte per l'aeroporto di Comiso. Dal prossimo primo agosto sara' attivato il collegamento con Lampedusa attraverso un volo settimanale ogni giovedi'. Da fine agosto i voli saliranno a due con la possibilita' di viaggiare sia il giovedi' che la domenica. Ad effettuarli sara' la "AereoSud Fly", una compagnia giovane con sede a Malta, specializzata in collegamenti regionali, che dimostra di voler puntare molto sulle potenzialita' di Comiso e del suo territorio annunciando questa nuova rotta che servira' a collegare dall'aeroporto di Comiso la piu' grande delle isole dell'arcipelago delle Pelagie. Contemporaneamente la AeroSud Fly raddoppiera' i voli su Malta.

A partire dal 30 luglio sara' infatti possibile raggiungere l'isola dei Cavalieri con partenze bisettimanali da Comiso, il martedi' e giovedi'. "Questi collegamenti mirano a soddisfare sia le esigenze del traffico turistico che quello del settore business visto che ormai sono tantissimi i siciliani che fanno affari a Malta e viceversa",spiega la compagnia. I voli, operati dalla Medavia che si era gia' impegnata in alcuni test flight, saranno incrementati a partire dal primo settembre. Si prevede infatti di raddoppiare il volo per Lampedusa, in calendario ogni giovedi' e domenica mentre il volo per Malta diventera' trisettimanale e dunque si potra' volare il martedi', il giovedi' e la domenica. Ad agosto oltre ai voli schedulati si aggiungera' un volo extra sulla rotta Malta-Comiso-Malta fissato per domenica 25 agosto in modo da favorire quanti rientrano dalle ferie. "La programmazione dei voli attualmente disponibile riguarda i mesi di agosto e settembre durante i quali contiamo di movimentare su Comiso fino a 3700 passeggeri ma non nascondiamo il nostro interesse su questo aeroporto che puo' diventare un hub per il Sud del Mediterraneo", aggiungono i vertici maltesi di AeroSud Fly, che proseguono: "Basti pensare alla novita' assoluta del collegamento, mai effettuato nel passato, tra l'isola di Malta e Lampedusa, che prevede appunto uno scalo a Comiso in andata e ritorno. Secondo gli esperti del settore, per l'isola di Lampedusa si tratta di un grosso aiuto per il turismo se si considera che i collegamenti aerei dalla Sicilia sono abbastanza limitati nonostante il sostegno da parte della Regione".