Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Fondi UE, bando regione Sicilia per stilare lista di professionisti

13/07/2016

Prende il via una nuova selezione di esperti, con un bando per selezionare professionisti e creare un pool  di consulenti che possano lavorare alla nuova programmazione e al disbrigo di pratiche  per i fondi europei che la regione Sicilia dovrebbe spendere  nell'arco temporale 2014-2020. Questo bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, è stato voluto dall'assessorato alle attività produttive per poter lavorare in modo efficace ed efficiente a questa programmazione.
Difatti si rivolge a professionisti di vari settori, dall'agroalimentare all'economia sia finanziaria che del mare, dall'energia alla scienza, fino al turismo e ai beni culturali. Questi, devono presentare domanda, anche in formato elettronico, entro il 31 luglio, per essere selezionati ed inseriti nella lista di esperti alla quale farà riferimento l'ente Sicilia nel momento in cui si dovrà lavorare a progetti di finanziamenti europei. I requisiti richiesti ai candidati sono specifici, infatti oltre alla laurea è richiesta una esperienza professionale, documentata, di almeno dieci anni. A chiusura delle domande verrà stilata una graduatoria e ogni volta da questa verrà selezionato un gruppo di esperti, cercando così di coinvolgere ogni volta più professionisti meritevoli. Ai detentori dell'incarico spetterà un compenso di 450 euro, iva esclusa,  al giorno, provenienti dai fondi europei e, la durata di questo impiego varierà in base alle esigenze. Data la retribuzione, verrà, nel caso,  introdotto un limite ai progetti che si possono analizzare e valutare. L'assessorato ha anche pubblicato il fac simile della domanda da presentare per candidarsi alla selezione. Le prime liste si prospettano per la fine dell'estate e verranno rinnovate due volte l'anno per favorire la turnazione. Obiettivo principale è velocizzare le procedure, sveltendo l'iter delle attività finanziarie, monitorandone il progresso.