Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Imprese culturali e turistiche del sud: istanze per accedere ai fondi

08/09/2016

Dal 15 settembre sarà possibile presentare istanza per ottenere benefici e denaro stanziati per la creazione di nuove imprese o il sostegno di quelle esistenti, nell’industria culturale. “Cultura crea” è infatti, un programma  che si rivolge alle piccole e medie imprese dell’industria culturale e creativa, a gruppi nuovi che vogliono creare industrie o a soggetti terzi che intendono realizzare investimenti nelle regioni meridionali.
Dal 15 settembre sarà possibile collegarsi alla piattaforma web di Invitalia e presentare istanza per accedere ai 107 milioni di euro destinati alla creazione di imprese culturali e  turistiche nelle regioni del Sud. Oltre alla richiesta di finanziamento ognuno dovrà presentare una modulistica, specifica  in base al tipo di incentivo richiesto e, dunque, diversa se questo è finalizzato a creare nuove imprese e società turistiche oppure allo sviluppo di imprese dell’industria culturale e turistica o al sostegno  del terzo settore.. Per le nuove imprese sono previsti 41,7 milioni, per le imprese dell’industria culturale 37,8 milioni di euro e per il terzo settore  sono previste risorse pari a 27,4 milioni di euro. Le prime avranno finanziamenti a tasso zero e contributo a fondo perduto fino al 40% della spesa, le seconde avranno finanziamento a tasso zero  fino al 60% delle spese  e contributo a fondo perduto fino al 40%, mentre le terze avranno un contributo a fondo perduto fino all’80% delle spese.
Queste tre linee di intervento verranno concessi a sportello e quindi fino ad esaurimento delle somme a disposizione. Inoltre, come riportato da Italia oggi, entro due mesi dalla presentazione delle domande si concluderà l’istanza, ed entro due mesi dalla comunicazione di ammissione agli aiuti saranno concesse le agevolazioni alle imprese con un contratto di finanziamento tra Invitalia e l’impresa beneficiaria. Inoltre la costituzione di nuove imprese deve avvenire entro 30 giorni dalla comunicazione positiva di agevolazioni e questo incentivo per lo sviluppo di imprese dell’industria culturale, finanzia imprese costituite in forma societaria da non oltre 36 mesi.