Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

FEAMP - MISURA 1.26 Investimenti per l'innovazione della pesca e dell'acquacoltura

03/11/2016

Modernizzare il settore della pesca , per aumentare reddito ed occupazione nel settore ed assicurare la sostenibilità ambientale : questi gli obiettivi della misura 1.26 del programma FEAMP .
 
Il bando, lanciato dal Dipartimento Pesca della Regione Siciliana , infatti , mira a selezionare e finanziare interventi di innovazione nei metodi di pesca e alla competitività delle imprese e della filiera ittica .
 
Tra le azioni ammissibili:
 
  • interventi per lo sviluppo o l’introduzione di prodotti o attrezzature nuovi o migliorati per ridurre l’impatto dell’attività di pesca sulle risorse e migliorare la qualità del prodotto.
  • Interventi per lo sviluppo di processi e tecniche nuovi o migliorati in tema di salute e sicurezza degli operatori della pesca marittima.
  • Interventi per l’attuazione di sistemi gestionali innovativi della pesca marittima basati su misure volte a regolamentare l’attività ed a tutelare l’ecosistema marino
  • sviluppo di nuove tecnologie digitali finalizzate alla misura;
  • interventi di accompagnamento alle imprese del settore per la partecipazione a programmi europei di ricerca, sviluppo e innovazione,
  • progetti volti a favorire la nascita e l’aggregazione di imprese;
  • iniziative volte all’aumento del valore aggiunto anche attraverso l’ottenimento di marchi e/o brevetti;
  • iniziative per il miglioramento dell’igiene e della qualità del prodotto
Possono promuovere le proposte progettuali:
 
  • i soggetti promotori dei Piani di Gestione locale della Pesca (Cogepa);
  • organismi scientifici ed amministrazioni pubbliche;
  • singoli pescatori ed armatori, purché in partnership con organismi scientifici;
Ciascun progetto potrà ricevere un contributo massimo fino a 60.000 euro. La dotazione complessiva del bando è di 1,2 milioni di euro.
 
La scadenza per l’invio delle proposte progettuali è fissata al 19 dicembre 2016
 
Per ogni ulteriore informazione e/o chiarimento, potete inviare una mail a dariosirugo@pmisicilia.com