Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Confindustria Agrigento, ancora troppi imprenditori che fanno affari con la mafia.

15/07/2011

"Dobbiamo prendere atto che ancora esistono imprenditori o pseudo tali che per fare affari non esitano ad allearsi con pericolosi capimafia del rango di Falzone. Dobbiamo rilevare che il mercato dell'edilizia e del movimento terra continua a costituire una fonte di approvvigionamento diretto per la mafia che ha aziende e imprenditori di riferimento". Lo afferma il presidente di Confindustria Agrigento Giuseppe Catanzaro all'indomani degli arresti compiuti ad Agrigento.

"Dobbiamo porci - continua - con estrema determinazione un problema di grande attualita', ossia cosa bisogna fare affinche' gli investimenti pubblici e privati non continuino ad essere oggetto di estorsioni e di diretti interessi dei mafiosi, i quali favoriscono le loro ditte ed indicano la manovalanza mafiosa da assumere come operai. Gli imprenditori devono collaborare e se lo faranno saremo al loro fianco".


Nunzio Ciarcià