Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Innovazione e piccola impresa, una su tre innova.

25/08/2011

Le piccole imprese sono innovative: negli ultimi due anni, il 29,3% delle piccole imprese manifatturiere ha introdotto almeno un'innovazione. È quanto emerge da un'indagine di Fondazione Impresa effettuata su un campione di 600 piccole imprese manifatturiere in Italia (meno di 20 addetti). 
La concentrazione maggiore di piccole imprese che hanno innovato è stata rilevata nelle regioni del Nord: Nord Ovest (34,0%)Nord Est (32,0%); più staccate le piccole imprese del Centro (26,0%) e del Mezzogiorno (25,3%) con una propensione all'innovazione più bassa.
Tra le tipologie di innovazioni maggiormente introdotte dalle piccole imprese: innovazioni di processo (56,8% delle piccole imprese) e di prodotto (44,3%); meno diffuse le innovazioni di tipo organizzativo (22,7% delle piccole imprese).
Il 54,5% delle piccole imprese ha sostenuto costi per l'innovazione principale inferiori ai 10 mila euro. Il 22,2% (1 su 5) delle piccole imprese ha speso oltre 50.000 euro.
Le piccole imprese ritengono che le innovazioni abbiano avuto una buona ricaduta sul fatturato aziendale: nell'82,5% dei casi le ricadute sono positive (molto o abbastanza). Tra le più soddisfatte le piccole imprese del Centro (86,2%).
Nei prossimi due anni oltre una piccola impresa su tre (35,2%)ha intenzione di introdurre innovazioni e, in particolare, le piccole imprese del Nord Est (40,7%). Seguono il Nord Ovest (38,0%) e il Mezzogiorno (34,7%); più staccate le piccole imprese del Centro (27,3%).

 

   

Nunzio Ciarcià