Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Volleymercato, colpo dell’Orizzonte Tremestieri, arriva la schiacciatrice Noemi Piscopo.

25/08/2011

Cresce l’attesa per l'Orizzonte Tremestieri che parteciperà per la prima volta al campionato di serie B1donne. Il presidente Nino Romano, dopo aver annunciato l’arrivo della centrale Roberta Vinciguerra ( lo scorso anno alla Pallavolo Sicilia), piazza il grande colpo, per completare la rosa, ingaggiando la schiacciatrice Noemi Piscopo, mancina, classe 1987,cresciuta nell'Ardens Comiso lo scorso anno al Marsala, mentre due anni fa raggiunse la promozione in serie A2 con la Master Group di Matera.

Noemi Piscopo, classe 1987, autentica promessa del volley siciliano sin da ragazzina (campionessa regionale under 17 e quinta alle finali nazionali di categoria), coi suoi 180 centimetri di altezza, Noemi è un'attaccante laterale, predilige l'attacco da 2 in virtù del suo essere mancina, ma non disdegna assolutamente l'attacco da posto 4 dove evidenzia anche discrete doti in ricezione. Inoltre, la levatura tecnica è molto buona e l’atleta è molto versatile.

Nonostante la sua giovane età (24 anni)  nel suo passato ci sono importanti esperienze come Rieti in B1, Viterbo in B2, la promozione in A2 a Matera dopo una playoff season decisamente senza storia e infine Marsala B1, ha ricoperto sia il ruolo di opposto sia di posto quattro. Un altro importante tassello dunque nel reparto di attacco dell’ Orizzonte Tremestieri che è ormai vicina al completamento della squadra.

“Il nostro mercato - afferma il presidente Nino Romano - è stato improntato su una strategia oculata”.

Nei giorni scorsi l'Orizzonte ha anche rinnovato l'accordo con la schiacciatrice Eleonora Milici.


Nunzio Ciarcià