Fai di Impresasicilia la tua homepage                     

Ircac: inaugurato lo sportello di Enna.

11/10/2011

L’apertura dello sportello Ircac presso l’Asi di Enna “e’ un segnale importante di sostegno e vicinanza al mondo delle imprese e di quelle cooperative in particolare”. L’assessore regionale alle Attivita’ produttive Marco Venturi ha salutato con queste parole la firma della convenzione fra il commissario dell’Ircac Antonio Carullo e quello dell’Asi Alfonso Cicero che stablisce l’apertura di uno sportello Ircac, una volta al mese, presso il centro direzionale dell’Asi del Dittaino.

Alla cerimonia di oggi oltre all’assessore Venturi erano presenti anche il prefetto di Enna, il presidente della Provincia, deputati nazionali e regionali del territorio e i rappresentanti delle centrali cooperative Agci, Confcooperative, Legacoop, Unicoop ed Unci che hanno espresso il piu’ grande compiacimento per la nuova iniziativa, confermando il valore dell’Ircac e del suo ruolo in un settore, quello del credito, particolarmente importante per le imprese siciliane.

“Il credito – ha detto Venturi – e’ un punto nevralgico per lo sviluppo delle imprese siciliane e per quelle cooperative ed artigiane in particolare. Per questo non credo che una fusione di due istituti cosi’ importanti per le imprese, come Ircac e Crias, possa avvenire a freddo mentre giudico indispensabile un confronto ampio ed approfondito con il mondo imprenditoriale”. “Con l’apertura dello Sportello decentrato di Enna, il settimo in tutta la Sicilia – spiega il commissario dell’Ircac Carullo – continua e si rafforza l’attivita’ di decentramento dell’Istituto che mira a ridurre tempi e costi per le cooperative che potranno cosi’ evitare, nei loro rapporti con l’Ircac, una faticosa e costosa trasferta a Palermo. L’Ircac rappresenta un indiscutibile sostegno per il settore in un territorio significativo come quello ennese in cui la cooperazione e’ diffusa. Siamo lieti di avere avviato questo rapporto con l’Asi di Enna che ringraziamo per averci messo a disposizione una sede che per la sua allocazione e’ facile da raggiungere dall’intera provincia”. Soddisfazione per la firma della convenzione e’ stata espressa dal commissario dell’Asi Cicero che ha motivato l’apertura dello sportello Ircac come un ulteriore servizio fornito alle imprese dal Consorzio. (Agi)


Nunzio Ciarcià